Convegno: interventi di Gianluca Pistoia

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
interventi di Gianluca Pistoia

Il convegno online gratuito svoltosi domenica 29 novembre 2020, grazie all’intenso lavoro sinergico di Koinè srls e Q Project A.P.S., prosegue con gli interventi di GIANLUCA PISTOIA, che ci parla del suo Handpan, uno strumento che gli ha permesso di conoscere emozioni incredibili.

Queste le parole con cui descrive il suo approccio:

“Quando scatta la scintilla, quando i brividi scorrono sulla pelle, si scopre quanto le frequenze siano potenti e abbiano effetti profondi in ognuno di noi. Suoni, vibrazioni che vanno a toccare l’anima: una ricerca che non necessita di maestri esterni, perché il vero maestro è in ognuno di noi.”

Potete rivivere queste sensazioni grazie a questo video:

Ecco il primo intervento di Gianluca della giornata:

Durante il convegno abbiamo avuto un’altra splendida occasione per percepire sulla pelle e nel cuore le delicate e profonde frequenze emesse dall’handpan di Gianluca, il quale racconta l’origine “casuale”, ma non per questo meno emozionante, del video trasmesso durante il convegno – il secondo di seguito.  

In questo intervento racconta un po’ di sé e scopriamo che tredici anni senza televisione gli hanno dato lo spunto per attivare risorse su come impiegare il tempo “risparmiato”: da qui è nata la possibilità di vivere incredibili esperienze a stretto contatto con la natura.

Gianluca Pistoia si racconta:

Le “casuali” frequenze di musica:

Per avere maggiori informazioni sugli argomenti trattati o per contattare i relatori è possibile inviare una mail a info@koinesrls.com, inserendo i dettagli della richiesta e i recapiti completi a cui si vuole essere ricontattati.

Conosci meglio gli enti organizzatori:

ringraziamenti
Koinè
q project

Iscriviti al canale Youtube

Segui la pagina Facebook

Iscriviti al canale Youtube MFI

Iscriviti al canale Youtube

Segui la pagina Facebook